bicarbonato_suggerimenti_uso_casa_localjob.jpg

Bicarbonato in casa? 5 usi che forse non conoscevi

È molto difficile trovare una cucina in cui non ci sia, da qualche parte dimenticato, un pacchetto di bicarbonato. Scommetto che anche la tua non fa eccezione. Solitamente si compra una confezione con uno scopo ben preciso, ma poi, adempiuto il suo compito, il bicarbonato finisce in un angoletto buio della credenza.

Questo non è un appello contro i maltrattamenti nei suoi confronti ma un decalogo di usi alternativi poco noti, tanto semplici quanto incredibili. Leggere per credere!

  1. Rimuovere i cattivi odori dai tappeti (e non solo) – chiunque abbia animali domestici che zompettano per casa, sa quanto loro apprezzino i tappeti. A lungo andare però questi possono iniziare ad emanare odori poco graditi. Basterà ricoprire il tappeto di bicarbonato per un’intera notte e poi rimuovere il tutto il giorno dopo con una spazzola o con l’aspirapolvere.
    In generale poi, può essere utilizzato per rimuovere i cattivi odori praticamente dovunque. Dalle scarpe (lasciare sulle suole per una notte e poi rimuovere) al frigorifero (una ciotola piena in un angolo), da stoviglie, taglieri e spugne (lasciati a mollo per qualche ora in una soluzione di acqua e bicarbonato). Ovunque al bisogno!
  2. Scrub fai-da-te per il viso e il corpo – con la grana sottile del bicarbonato (che al contempo ha effetti purificanti) è possibile ottenere un composto leggermente esfoliante per massaggiare viso e corpo. Ricetta base: 3 parti di bicarbonato e una di acqua, da passare con un massaggio sulla vostra pelle e poi risciacquare con abbondante acqua. Una routine da ripetere a piacere al massimo una volta a settimana per guadagnare col tempo una pelle più sana e luminosa.
  3. Avere bucato fresco e profumato – durante il lavaggio di lenzuola, asciugamani, indumenti utilizzati per attività sportive un piccolo trucco di pulito è aggiungere al ciclo di risciacquo della lavatrice un mezzo bicchiere di bicarbonato. Questo piccolo stratagemma aiuterà a combattere i cattivi odori, anche i più difficili da sconfiggere (come ad esempio quello di sudore).
    bucato

    Il bicarbonato sconfigge i cattivi odori del bucato

  4. Potenziare la levitazione dei dolci – per ottenere dolci più digeribili, soffici e super-lievitati, un semplicissimo trucco consiste nell’aggiungere (non sostituire!) un cucchiaino di bicarbonato al lievito utilizzato solitamente.
  5. Alleviare il prurito da punture d’insetto – per ogni evenienza, non solo durante la bella stagione, è una conoscenza utile da portare con sé. Basterà solo un cucchiaino di bicarbonato e un po’ d’acqua, amalgamati insieme, da applicare con un piccolo massaggio sulla zona irritata.

Facciamo un piccolo sondaggio: conoscevi già qualcuno di questi trucchi? Spero vivamente di no, e che da oggi in poi questi accorgimenti possano esserti utili nella vita di tutti giorni – esattamente come LocalJob!

Nuovi suggerimenti e tutorial low-cost ogni lunedì, non te ne dimenticare. A presto!

Mariagrazia CintiBicarbonato in casa? 5 usi che forse non conoscevi

Join the conversation